loader image

archivio fishform

Affinità Innovative

Tecniche Nuove – Intervista – Marzo 2013
Le Aziende italiane verso l'internazionalizzazione.
AFFINITA’ INNOVATIVE è il motto che rappresenta l'operazione sinergica rivolta al mercato internazionale delle società di progettazione PROTIDEA di Roncadelle BS e FISHFORM di Villafranca VR.
Un "polo tecnico italiano", pronto ad integrarsi ed ad integrare le Aziende nelle diverse fasi di definizione, progettazione e realizzazione della macchina utensile.

PROTIDEA progetta macchine utensili.
Anni di esperienza che hanno consolidato un sapere prezioso e specifico al servizio di diverse aziende meccaniche, nazionali ed estere.

FISHFORM progetta carrozzerie per macchine utensili.
Decine di interventi dove design e rigore progettuale hanno elevato la carrozzeria ad elemento di comunicazione della qualità della macchina.

Abbiamo posto alcune domande a Paolo Perbellini, titolare di Fishform ed a Mauro Verzelletti, responsabile di Protidea:

1 – Come giudicate l’andamento del mercato in questi ultimi mesi, nel contesto in cui operate, e quali evoluzioni ipotizzate?

R1 – Il mercato sta cambiando, evolve, si sposta.

Si sposta verso nuovi paesi, ma anche verso nuovi settori e richiede maggiori attenzioni volte ad offrire un servizio sempre più globale.

Le nostre attività si sono sin qui rivolte verso poche ma solide realtà sopratutto a livello nazionale se non locale. Oggi siamo strutturati per soddisfare una clientela internazionale anche su questioni non strettamente inerenti alla progettazione meccanica. Vi sono infatti aspetti di “comunicazione di prodotto” che coinvolgono competenze oramai necessarie che vanno dalle strategie organizzative, al marketing, al design industriale.

 

2 – Con quale approccio strategico la vostre aziende si muovono su tale mercato?

R2 – La parola chiave per una strategia di successo di fronte all’evoluzione del mercato è Apertura. Apertura al cambiamento  ed estrema flessibilità nel rispondere alle richieste della committenza, condividendone  esigenze e problemi.

Apertura significa anche voglia di ampliare il concetto di mercato, e non solo in termini geografici, ma rivolgendosi a paesi diversi e assimilandone le diverse mentalità. Fermo restando la componente tecnica necessaria ad ogni intervento, le diverse “contaminazioni culturali” rendono l’approccio progettuale più ampio, rendendo maggiori le possibilità di soluzione.

 

3 – Quali sono le maggiori necessità che la vostra clientela evidenzia attualmente e come vi trovate risposta?

R3 – A fianco alla cura per l’innovazione, una costante per chi offre un servizio di progettazione come il nostro, ciò che caratterizza questo periodo specifico è la tempestività. I bruschi stop e le improvvise accelerazioni del mercato rappresentano una condizione sempre più frequente, che abbiamo imparato a fronteggiare in tempi sempre più ristretti.

MTW USCITA EMO 271X362